Messaggio dato a Marjia 25 Novembre 2016

Cari figli!
Anche oggi vi invito a ritornare alla preghiera. In questo tempo di grazia, Dio mi ha permesso di guidarvi verso la santità e verso una vita semplice, affinché nelle piccole cose possiate scoprire Dio Creatore, innamorarvi di Lui e affinché la vostra vita sia un ringraziamento all’Altissimo per tutto quello che Lui vi dona. Figlioli, la vostra vita sia un dono per gli altri nell’amore e Dio vi benedirà. E voi, testimoniate senza interesse, per amore verso Dio. Io sono con voi e intercedo davanti a mio Figlio per tutti voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

SESTO PELLEGRINAGGIO INTERNAZIONALE PER PERSONE CON INVALIDITÀ

SESTO PELLEGRINAGGIO INTERNAZIONALE PER PERSONE CON INVALIDITÀ

“ALLA SCUOLA DI MARIA”

Coordinatore: fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje

Relatore: fra Ante Vučković, ofm

logo5invalidiwebIl Sesto Pellegrinaggio Internazionale per persone con invalidità a Medjugorje si terrà dal 15 al 18 giugno 2017. L’evento sarà organizzato dall’Associazione “Susret” di Čitluk, in collaborazione con l’Ufficio parrocchiale di Medjugorje e con il “Villaggio della Madre”. Il raduno e la sistemazione dei partecipanti sono previsti per il pomeriggio di giovedì 15 giugno 2017.

Anche quest’anno il programma del Pellegrinaggio sarà caratterizzato da relazioni, testimonianze e momenti di preghiera. Nel pomeriggio del venerdì verrà pregata la Via Crucis sul Križevac mentre, il sabato mattina, ci sarà un momento di preghiera comunitaria sulla Collina delle apparizioni.

Le adesioni al Pellegrinaggio potranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica gospina.skola@gmail.com dal 1° al 30 maggio 2017. Ulteriori informazioni saranno pubblicate in tempo utile.

24° INCONTRO INTERNAZIONALE ORGANIZZATORI PELLEGRINAGGI 2017

Il 24. incontro internazionale di organizzatori di pellegrinaggi, guide dei centri della pace, gruppi di preghiera e carità legati a Međugorje si svolgerà a Medjugorje dal 27 febbraio al 3 marzo 2017

Il tema dell’incontro sarà:

” La vostra carità si arricchisca sempre più”  (Fil 1, 9)

 Alla scuola della Madonna

  PROGRAMMA

Lunedì, 27.02.2017

15.00   Registrazione dei partecipanti

17.00   Programma di preghiera serale in chiesa

  Martedì, 28. 03.2017

9.00     Adorazione del Santissimo Sacramento dell’Altare

9.30     Conferenza, dibattito

Pausa

11.00  Incontro e discussione con il docente

15.00   Lavoro per gruppi linguistici

17.00   Programma di preghiera serale in chiesa

21.00   Adorazione del Santissimo Sacramento dell’Altare

Mercoledì, 1.03.2017

9.00     Adorazione del Santissimo Sacramento dell’Altare

9.30     Conferenza, dibattito

Pausa

11.00  Incontro e discussione con il docente

14.00   Preghiera sul Križevac

17.00   Programma di preghiera serale in chiesa

19.00   Novità: Meditazione e cena con i parrocchiani (pane e thè)

Giovedì, 2.03.2017

9.00     Adorazione del Santissimo Sacramento dell’Altare

9.30     Conferenza, dibattito

Pausa

11.00   Incontro dei partecipanti con il parroco

12.30   Pranzo comune

15.00   Preghierasulla Collina delle Apparizioni

17.00   Programma di preghiera serale in chiesa

Venerdì, 3 .03.2017

9.00     Adorazione del Santissimo Sacramento dell’Altare

9.30    Esperienze dei partecipanti, Santa Messa conclusiva

Il docente del seminario è p. Marinko Šakota, parroco della parrocchia di Medjugorje.

Padre Marinko Šakota – nato a Čitluk nel 1968, frequenta le scuole dell’obbligo e la prima classe delle superiori a Čitluk. Scelta la vocazione francescana, si reca al Seminario francescano di Visoko dove porta a termine il secondo anno. Gli ultimi due anni del liceo li finisce presso il Liceo dei gesuiti di Dubrovnik (Ragusa), dove consegue la maturità classica. Veste l’abito francescano il 15 luglio 1987 a Humac, dove trascorre l’anno di Noviziato. Intraprende gli studi di filosofia e teologia a Sarajevo presso l’Istituto Teologico Francescano di Sarajevo (1989 – 1990). Poi è a Fulda, in Germania (1995), dove consegue la laurea.

Prende i voti perpetui a Široki Brijeg nel 1993. È ordinato diacono a Zagabria nel 1996 e sacerdote a Frohnleiten sempre nel 1996. Presta il suo primo servizio nel convento francescano di Innsbruck, dove trascorre un anno come coadiutore. Poi è a Frohnleiten come assistente spirituale e ad Augsburg (Augusta) come cappellano. Trascorre tre anni a Mostar come cappellano e sette anni a Gradnići come parroco. Dal settembre del 2010 presta servizio a Međugorje come cappellano. È parroco della parrocchia di Međugorje dal 2013.

  Il 24. incontro internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi, guide dei centri della pace, gruppi di preghiera e carità legati a Međugorje, si svolgerà presso il Nuovo salone di Međugorje dal 27 febbraio al 3 marzo 2017. Il numero dei partecipanti è limitato per lo spazio e per questo motivo siete gentilmente pregati di annunciare al più presto possibile il vostro arrivo al seminario. Le richieste possono essere inoltrate via e-mail: seminar.marija@medjugorje.hr

Sia per le esigenze organizzative del seminario, sia per la vostra sicurezza, siete cortesemente pregati di considerarvi registrati soltanto quando riceverete una risposta di conferma. Se non avete ancora ricevuto tale risposta, ciò significa che non abbiamo ricevuto la vostra richiesta d’iscrizione (e quindi non abbiamo potuto registrarvi) o perché il vostro messaggio e-mail è stato inviato ad un indirizzo sbagliato, o perché il vostro computer ha un virus che blocca automaticamente l’invio della posta elettronica. Ecco perché potete ritenervi registrati soltanto quando riceverete una risposta di conferma.

È organizzato il servizio di traduzione simultanea per tutti i gruppi linguistici. La quota di partecipazione al seminario è di € 50 a persona. Nel prezzo sono incluse tutte le spese di organizzazione e del lavoro del seminario (docenti, traduzione simultanea e pranzo comune dell’ultimo giorno). Al momento del pagamento, all’inizio del seminario, ogni partecipante otterrà un accredito che gli darà la possibilità di partecipare alle attività del seminario. Ciascuno provvederà personalmente all’alloggio a Međugorje.

Visto che non siamo in grado di contattare personalmente ogni organizzatore, cogliamo l’occasione di invitare tutti gli organizzatori di pellegrinaggi, guide, e guide di centri di pace e dei gruppi di preghiera e di carità di informare coloro che potrebbero essere interessati a quest’incontro.

Siamo lieti di ricevere le vostre adesioni e di lavorare insieme

I

RICHIESTA DA PARTE DELLA PARROCCHIA

Il fenomeno di Međugorje ha fatto nascere tante pubblicazioni in tutto il mondo. Noi vorremmo avere questa varietà di pubblicazioni per poter conservarla nell’archivio del Centro informativo di Međugorje. Per questo motivo Vi preghiamo di portare con voi a Međugorje, oppure di fornirci in qualche altro modo il seguente:

  1. vostre riviste, circolari, giornali, libri, registrazioni audio e video, nonchéogni alta pubblicazione – in duecopie se possibile;
  2. individui e organizzazioni che hanno in possesso un archivio privato sugli avvenimenti di Međugorje sono pregati di fornire, se possibile, gli originali e/o delle copie, e/o almeno una lista del contenuto di quello che si ha in possesso.

Vi preghiamo di indicare il nome, il cognome, il nome dell’organizzazione, l’indirizzo e il contatto.

Inviare i suddetti materiali a:

CENTRO INFORMATIVO “MIR”MEĐUGORJE

PER L’ARCHIVIO, MARIJA DUGANDŽIĆ

Gospin trg 1, 88266 Međugorje

Bosnia ed Erzegovina

Vi preghiamo di trasmettere il presente invito a tutti coloro che si occupino di attività editoriale in relazione agli avvenimenti di Međugorje.

Vi ringraziamo per tutto quello che fate!

Messaggio del 2 novembre 2016 a Mirjana

Messaggio del 2 novembre 2016 a Mirjana

Figli miei, venire a voi e rivelarmi a voi è grande gioia per il mio Cuore Materno. Questo è dono del mio Figlio per voi e per gli altri che verranno.
Come Madre vi invito, amate mio Figlio al di sopra di tutto. Per poter amarlo con tutto il cuore dovete conoscerLo. Lo conoscerete con la preghiera. Pregate con il cuore e con sentimento. Pregare significa pensare al Suo Amore e al Suo Sacrificio. Pregare significa amare, dare, soffrire ed offrire. A voi figli miei invito ad essere apostoli della preghiera e dell’amore.Figli miei, questo è tempo d’attesa. In questa attesa vi invito all’amore, alla preghiera e alla fiducia. Mentre mio Figlio guarderà nei vostri cuori, il Mio Cuore Materno desidera che Lui in essi veda una incondizionata fiducia ed amore. L’amore unito dei miei apostoli, vivrà, vincerà e scoprirà il male.Figli miei, Io fui Calice dell’Uomo Dio, fui Strumento di Dio, perciò a voi miei apostoli, vi invito ad essere Calice dell’amore puro e sincero di Mio Figlio. Vi invito ad essere strumento attraverso il quale tutti coloro che non hanno conosciuto l’Amore di Dio, coloro che non hanno mai amato, scopriranno, accetteranno e si salveranno.
Vi ringrazio figli miei.